Introduzione    • Missione    • Statuto    • Organizzazione   


INTRODUZIONE


La Fondazione Marica De Vincenzi ONLUS nasce nel dicembre 2006 per espressa volontà di Marica stessa.

Marica De Vincenzi, nata a Genova il 18 ottobre 1956 e morta a Genova il 20 gennaio 2006, è stata una brillante psicolinguista di fama internazionale. Laureata in Psicologia presso l'Università di Padova , ha poi conseguito il PhD in Psicolinguistica presso il Dipartimento di Linguistica della University of Massachusetts (Amherst). È stata ricercatrice presso l'Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione del CNR di Roma, e poi professore ordinario presso l'Università G. D'Annunzio di Chieti (Facoltà di Psicologia). È autrice di numerose pubblicazioni, nazionali e internazionali, di psicolinguistica sperimentale.

Marica, colpita da una grave malattia nel 2004, stabilì già da allora, e in seguito ratificò la propria decisione con precise disposizioni testamentarie, di destinare il suo patrimonio ad una fondazione che promuovesse iniziative di interesse sociale nel campo della ricerca scientifica sui meccanismi mentali coinvolti nella comprensione, produzione e acquisizione del linguaggio.

La Fondazione svolge ricerca scientifica e formazione dei propri operatori sui meccanismi mentali coinvolti nella comprensione, produzione e acquisizione del linguaggio e nelle correlate patologie innate e acquisite.


MISSIONE


La ricerca scientifica, di particolare interesse sociale, si svolge secondo due modalità: direttamente, attraverso i propri membri, per quanto riguarda proposte teoriche e interpretative dell'elaborazione normale e patologica del linguaggio; indirettamente, attraverso convenzioni e accordi con università ed enti di ricerca, per progetti che richiedano competenze, strumentazione e laboratori specifici

Per garantire nel tempo il mantenimento di elevati standard scientifici, la Fondazione si avvale di un Comitato Scientifico composto di studiosi di chiara fama nazionali e stranieri e mette a disposizione borse di studio post-laurea, riservate a giovani studiosi italiani, fruibili in centri di ricerca stranieri di alta qualificazione. Queste borse di studio permetteranno agli studenti di approfondire le proprie ricerche sul linguaggio, in modo da poter poi contribuire direttamente alle attività di ricerca e alle iniziative di formazione della Fondazione.

Quanto all'attività di formazione, la Fondazione organizza per i propri operatori, in eventuale collaborazione con università ed enti di ricerca, workshop sull'acquisizione ed elaborazione del linguaggio e le correlate patologie, con la partecipazione dei membri e dei borsisti della Fondazione e di esperti esterni, al fine di migliorare l'efficacia dei programmi di rieducazione e riabilitazione dei disturbi del linguaggio.

STATUTO

Download


ORGANIZZAZIONE


Consiglio di Amministrazione:

Comitato Scientifico:

   Remo Job (presidente)    Lyn Frazier (president)
  (University of Massachussetts)

  Maria Luisa Boero (vice-presidente)   Maria Teresa Guasti (vice-president)
  (Università Milano Bicocca)

  Giulia Barrera (segretario)   Janet Fodor (membro)
  (CUNY)

  Delia Cardia (membro)   Edith Kaan (membro)
  (University of Florida)

   Maria Teresa Guasti (membro)   Colin Phillipps (membro)
  (University of Maryland)

  Maria Miceli (membro)   Luigi Rizzi (membro)
  (Università di Siena)

  Stefano Mastrandrea (tesoriere)   Francesco Vespignani (membro)
  (University of Trento)


realizzazione Nicola Chistè - Copyright Fondazione ONLUS Marica De Vincenzi 2012
Valid XHTML 1.0 Transitional   Valid XHTML 1.0 Transitional